CODINC Toolkit

 

Durante il progetto CODINC, organizzeremo una formazione di 10 ore per gli studenti di una scuola secondaria. L'obiettivo della formazione è che gli studenti siano formati per dare una formazione agli alunni di una scuola primaria. Ogni studente dovrebbe lavorare con 5 alunni durante 5 sessioni da 2 ore ciascuna. Lavoreremo con gli alunni di 2 scuole primarie e forniremo una formazione per gli insegnanti delle scuole primarie. Gli insegnanti della scuola secondaria saranno formati insieme ai loro studenti.  Codinc Toolkit Screenshot

Il progetto CODINC adeguerà e potenzierà la metodologia Capital Digital (e il kit di strumenti di formazione) in un diverso contesto educativo (istruzione formale) e la sperimenterà in 5 paesi europei, vale a dire Belgio, Cipro, Germania, Italia e Spagna. Gli obiettivi specifici del CODINC sono i seguenti:

  • Aumentare e migliorare la capacità degli insegnanti di promuovere l'istruzione STEAM dei giovani svantaggiati in un approccio educativo inclusivo basato sull'apprendimento tra pari.

  • Potenziare i giovani svantaggiati nell'acquisizione e nello sviluppo di competenze informatiche e collaborative, nonché nella risoluzione di problemi, fiducia in se stessi e creatività attraverso un programma di formazione tra pari sulla codifica.

  • Promuovere lo sviluppo di una comunità europea di apprendimento "Codifica per l'inclusione" tra i diversi attori e tra i diversi settori (istruzione e formazione formale e non formale) in grado di sostenere i risultati dei progetti e amplificarne l'impatto.

 

Il progetto inizia con un programma di formazione di 10 ore per gli studenti degli ultimi anni di istruzione secondaria (dai 16 ai 18 anni). Durante questa formazione, gli studenti parteciperanno a cinque sessioni di due ore, in cui apprenderanno le basi della codifica (visiva), del pensiero computazionale e dell'animazione pedagogica con gli studenti.

L'obiettivo è che dopo la formazione siano in grado di formare gli alunni dagli 8 ai 12 anni nella codifica.
Dopo la formazione, sono pronti a raccogliere la sfida e a trasmettere le loro conoscenze ai gruppi selezionati di alunni della scuola primaria.

Ogni sessione di due ore comprende diverse attività. Anche se queste attività possono essere intercambiabili in una certa misura, suggeriamo di rispettare l'ordine generale delle attività di codifica digitale. Le attività introduttive e scollegate forniscono un'ottima impalcatura, che renderà più agevole il passaggio al linguaggio di codifica visiva "Scratch" in seguito.


C'è un'attività in più, che offre una prima occhiata al mondo dei linguaggi di codifica basati su testi reali. Questa attività può essere implementata se e quando gli studenti hanno una forte comprensione dei principi della codifica visiva e c'è tempo rimasto nel programma.